martedì, Luglio 23, 2024
spot_img
HomeAlimentazioneRavioli di verdure saltati con pomodorini, rucola e Grattino

Ravioli di verdure saltati con pomodorini, rucola e Grattino

Ingredienti per 4 persone

Per la sfoglia dei ravioli:
400 g di farina di semola di grano duro, 200 ml di acqua, 40 ml di olio evo, 2,5 g di sale, 2,5 g di curcuma
Per la farcitura dei ravioli:
100 g di zucchine, 50 g di funghi champignon, 50 di patate, 40 g di Grattino
Per il condimento:
80 g di pomodorini, 35 g di Grattino, rucola q.b.

Procedimento
Per prima cosa prepariamo l’impasto che servirà per la sfoglia dei ravioli. Emulsioniamo l’acqua con l’olio in una ciotola capiente, aiutandoci con una frusta, poi aggiungiamo anche il sale e la curcuma.
Aggiungiamo la farina di semola a pioggia, un po’ alla volta, e impastiamo energicamente. Una volta ottenuto un impasto liscio e omogeneo, formiamo una palla, copriamola con un canovaccio pulito leggermente umido, e lasciamo riposare in frigorifero per 30 minuti.
Nel frattempo, prepariamo la farcitura. Peliamo, laviamo, tagliamo e lessiamo le patate in abbondante acqua salata. Mentre le patate si cuociono, tagliamo le zucchine a dadini piccoli e saltiamole con un filo di olio evo in una padella antiaderente. Una volta cotte le zucchine trasferiamole in una ciotola. Scoliamo le patate e aggiungiamole nella ciotola assieme alle zucchine.
Puliamo bene gli champignon, tagliamoli a julienne e saltiamoli per 30 secondi con un filo di olio in una padella antiaderente già calda.
Una volta pronti anche gli champignon aggiungiamoli nella ciotola con le patate e le zucchine.
A questo punto schiacciamo tutte le verdure con l’aiuto di una forchetta e aggiungiamo il Grattino, amalgamandolo bene. Facciamo raffreddare.
Tiriamo fuori la pasta dal frigorifero e adagiamola su una spianatoia. Con l’aiuto di un matterello, o di una macchina per pasta, stendiamo la pasta fino a uno spessore di circa 2 mm. Prendiamo quindi la rotella per creare i ravioli e tagliamo delle strisce di pasta.
Con un cucchiaio adagiamo un po’ di farcitura sulla pasta e ripetiamo l’operazione distanziando di qualche cm i cucchiai di farcitura uno dall’altro.
Una volta completata la striscia copriamo con una seconda sfoglia e facciamo pressione con le mani, o con il mattarello, per chiudere bene i ravioli. A questo punto con la rotella per tagliare la pasta separiamo i ravioli uno dall’altro.
Completati tutti i ravioli li cuociamo in abbondante acqua salata fino a che non vengono a galla.
Saltiamo i ravioli in una padella con un filo d’olio e i pomodorini freschi tagliati in quattro.
Una volta impiattati cospargiamo i ravioli con rucola e Grattino a piacimento.

- Advertisment -spot_img

Most Popular

Recent Comments

Extended Opportunity on 120
Extended Opportunity on 116
Extended Opportunity on 116
Extended Opportunity on 119
shelly on 120
lorene on 116
ruthie on 116
regina on 119
zelma on 117
zelma on 116
zelma on 117