martedì, Luglio 23, 2024
spot_img
HomeLetti per voiIl futuro è vegan

Il futuro è vegan

Possiamo girarci intorno fin che vogliamo, oppure trovare tutte le giustificazioni immaginabili, ma il concetto è uno solo: se vogliamo che questo mondo abbia un futuro, è necessario ripensare alla nostra alimentazione e farlo in ottica vegetale. Se non riteniamo giusto farlo per noi stessi, pensiamo almeno ai nostri figli e ai nostri nipoti.
A guidarci verso una nuova presa di coscienza e un lungimirante percorso di consapevolezza è la dottoressa Luciana Baroni, personalità molto conosciuta e apprezzata per la sua autorevolezza nel campo dell’alimentazione a base vegetale. Nel suo ultimo libro, Il piatto sostenibile, fa il punto della situazione e poi lascia spazio allo chef Alberto Berto e alle sue novanta ricette, tutte rigorosamente vegetali.

Le premesse per un cambio di rotta, in realtà, sono tutt’altro che confortanti: da un recente sondaggio condotto tra gli studenti di alcuni istituti superiori di una provincia veneta è emerso che solo il due per cento dei ragazzi si è dichiarato pronto a modificare le proprie abitudini alimentari per la salvaguardia del pianeta. “Questo significa”, commenta la dottoressa Baroni, “che i ragazzi non hanno ancora capito che la salvezza della Terra dipende anche da loro: da come si spostano, da quanta elettricità consumano e da quello che scelgono di mettere nel piatto. E non basta fare un corteo per protestare per il clima, e poi portarsi dietro un panino con la mortadella o ritrovarsi con gli amici da Mc Donald’s a mangiare un hamburger. Ancora una volta, ancora di più, bisogna fare la connessione”.

Entriamo allora nel dettaglio di questo libro imperdibile, che fornisce suggerimenti chiari e inoppugnabili sulle scelte improcrastinabili da fare. 
Nella prima parte vengono affrontati gli aspetti ecologici, evidenziando le implicazioni per l’ambiente delle diverse scelte alimentari; nella seconda parte si chiarisce come i cibi con un’impronta ecologica più leggera risultino compatibili con un buono, e addirittura migliore, stato di salute; nella terza parte, grazie alle ricette dello chef Alberto Berto, si passa dalla teoria alla pratica: dopo aver descritto quelle che sono le principali caratteristiche dei gruppi di cibi vegetali, Berto ci fa entrare nella sua cucina e ci regala piatti gustosi, sani e non impossibili da realizzare.

- Advertisment -spot_img

Most Popular

Recent Comments

Extended Opportunity on 120
Extended Opportunity on 116
Extended Opportunity on 116
Extended Opportunity on 119
shelly on 120
lorene on 116
ruthie on 116
regina on 119
zelma on 117
zelma on 116
zelma on 117