mercoledì, Dicembre 7, 2022
spot_img
HomeLetti per voiLetteratura scientificaGiù i chili con la dieta vegana

Giù i chili con la dieta vegana

Dopo le feste di Natale i buoni propositi si sprecano: andare in palestra, smettere di fumare, dimagrire… Ma come spesso capita, i buoni propositi rimangono sulla carta, forse perché gli obiettivi sono troppo distanti dalla realtà.

Capodanno e poi a dieta!
Prendiamo la classica dieta post-bagordi: passare da pasti ricchi di grassi e zuccheri a scialbe insalatine è una mossa spesso fallimentare e peraltro poco lungimirante. Ci vuole invece una strategia seria, con obiettivi a lunga scadenza e senza improvvisazioni.
Del testo, dimagrire non è facile, in particolare se non si è davvero decisi a cambiare alimentazione. Non è soltanto una questione di calorie introdotte nell’organismo: quello che fa la vera differenza è la scelta dei cibi. E mai come ora, periodo nel quale siamo chiamati a irrobustire il sistema immunitario e ridurre gli stati infiammatori, la scelta vegetale si dimostra quella vincente.

Valori in picchiata
Ne parlano in modo approfondito, su un recentissimo articolo pubblicato sulla rivista Foods, ricercatori francesi e bulgari che hanno approfondito i vantaggi della dieta vegana per la riduzione del peso corporeo e per garantire una minore incidenza di patologie cardiovascolari e metaboliche.
I risultati dei 17 studi randomizzati presi in esame per la ricerca non lasciano spazio al dubbio: se paragonata a una dieta onnivora, la dieta vegana determina non soltanto una riduzione costante e duratura del peso, ma innesca un circuito virtuoso che porta all’abbassamento dei valori di trigliceridi, lipidi, glicemia e colesterolo. In sostanza, si perde peso e si sta meglio. E anche gli essere viventi non umani ringraziano.

Leggi l’articolo integrale (in inglese)

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC8701327/

- Advertisment -spot_img

Most Popular

Recent Comments